Our website uses cookies to provide you with the best possible service. More information about the use of cookies on this website and how they can be disabled is available on our information page. With your consent, you confirm that you have read the information about the use of cookies and accept it. Please also note our further information on the subject of data privacy policy.

Privacy policy (IT)

Privacy Policy per clienti e fornitori

(“Informativa”) (Versione 02, Ottobre2018)

Titolare del trattamento

TDK Foil Italy S.p.A. – società appartenente al gruppo TDK (l’elenco delle società del gruppo TDK è disponibile al link https://en.tdk.eu/tdk-en/1192046/company/tdk-group) i cui dati sono riportati nel footer del sito internet aziendale raggiungibile all’URL http://foil.tdk-electronics.tdk.com (“Società”) – si impegna a proteggere i dati personali in conformità

(a) al Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (“GDPR”) nonché

(b) alla normativa nazionale italiana in materia di protezione dei dati personali (“Leggi Nazionali sulla Protezione dei Dati”).

Co-titolari del trattamento

Eventuali Società del Gruppo TDK coinvolte in base ad esigenze di organizzazione e/o ottimizzazione di alcune attività inerenti all’area commerciale o acquisti, che condividono le finalità e le modalità di trattamento
insieme alla Società.

Autorizzati interni del trattamento

I dati sono trattati da soggetti autorizzati al trattamento, opportunamente istruiti, coinvolti nelle relative attività di trattamento.

Responsabili esterni / Destinatari del trattamento:

Eventuali Società del Gruppo TDK coinvolte in base ad esigenze di organizzazione e/o ottimizzazione di alcune attività inerenti all’area commerciale o acquisti, che operano per conto della Società in qualità di
responsabili esterni. I dati possono essere comunicatia responsabili esterni che effettuano trattamenti in relazione agli accordi intercorsi con la Società. I responsabili esterni appartengono alle seguenti categorie:

  • fornitori di servizi di guardiania;
  • fornitori di software e relativa assistenza/manutenzione;
  • consulenti contabili e fiscali;
  • consulenti per la sicurezza sul lavoro

istituti di credito.

Inoltre i dati possono essere comunicati a soggetti terzi che agiscono quali autonomi titolari del trattamento,
quali:

  • organismi di vigilanza;
  • enti e organismi di certificazione;
  • soggetti a cui la comunicazione è obbligatoria per legge.

La Società fornisce informazioni specifiche in merito ai responsabili e ai destinatari su richiesta dell’interessato

Interessati al trattamento

Clienti (anche potenziali) persone fisiche o referenti di clienti persone giuridiche che intrattengono rapporti
con la Società; Fornitori (anche potenziali) persone fisiche o referenti di fornitori persone giuridiche che
intrattengono rapporti con la Società; liberi professionisti e consulenti; referenti di appaltatori/subappaltatori; personale di fornitori/appaltatori/subappaltatori.

Dati personali trattati

  1. I dati trattati consistono in dati comuni, quali, ad esempio, nome e cognome del legale rappresentante o  titolare, denominazione o ragione sociale o ditta, codice fiscale, partita IVA, domicilio legale e fiscale, recapiti completi, fisici e telefonici (anche cellulare), fax, PEC ed email, CAP, firme autografe e, in generale, informazioni necessarie per l’esecuzione del contratto, quali le coordinate bancarie di conto corrente e/o dati comunque relativi al sistema di addebito dei pagamenti.
  2. Oltre ai dati di cui sopra, la Società può trattare, relativamente al personale di fornitori/appaltatori/subappaltatori, i seguenti dati:
    (a) numero di matricola, azienda di appartenenza, retribuzione, qualifica, livello, dati previdenziali e assicurativi, eventuali altri dati contenuti nelle buste paga, titoli abilitativi e di idoneità a svolgere determinate attività;
    (b) particolari categorie di dati, quali ad esempio, dati contenuti in certificati di idoneità sanitaria per lo svolgimento delle mansioni lavorative.

Finalità del trattamento

  1. Il trattamento dei dati è effettuato al fine di instaurare ed eseguire rapporti contrattuali con clienti e fornitori, nonché per adempiere obblighi di legge.
  2. Il trattamento di dati relativi al personale di fornitori/appaltatori/subappaltatori è effettuato al fine di verificare il possesso di titoli abilitativi nonché per esigenze di tutela della Società rispetto a vincoli di solidarietà legislativamente previsti.
  3. Salvo eventuale dissenso dei clienti della Società, il trattamento dei relativi dati è inoltre effettuato al fine  di inviare comunicazioni commerciali concernenti i prodotti della Società analoghi a quelli già oggetto di un precedente rapporto commerciale (opt-out).
  4. I dati dei soggetti interessati possono essere altresì trattati per finalità di verifica e controllo in relazione  agli obblighi derivanti dal Decreto Legislativo n.231/01 in materia di responsabilità amministrativa delle  società e degli enti.

Base giuridica del trattamento

Il trattamento dei dati è necessario per l’esecuzione del contratto o per adempiere ad obblighi di legge. Il trattamento di dati relativi al personale di fornitori/appaltatori/subappaltatori è effettuato per adempiere ad obblighi di legge nonché per il legittimo interesse della Società.

Tempo di conservazione dei dati

I dati personali dei clienti/fornitori e relativi referenti sono conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale e sono cancellati decorsi dieci anni e sei mesi dalla cessazione dello stesso per scopi difensivi,
salvo che non sia insorta una contestazione/controversia, nel qual caso i dati saranno conservati per il tempo necessario per l’esercizio del diritto di difesa e la gestione del contenzioso. Limitatamente ai dati di cui al punto 2) (Dati personali trattati) relativi al personale di fornitori/appaltatori/subappaltatori, i dati saranno cancellati  decorsi tre anni dalla cessazione del contratto, salvo che non sia insorta una contestazione/controversia, nel qual caso i dati saranno conservati per il tempo necessario per l’esercizio del diritto di difesa e la gestione del
contenzioso. I dati relativi all’accesso allo stabilimento della Società sono conservati per tredici mesi.

Facoltatività/obbligatoriet à del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati da parte dei soggetti interessati è necessario per consentire alla Società di adempiere ai propri obblighi di legge nonché alle proprie obbligazioni contrattuali ovvero per rispondere a richieste precontrattuali. L’eventuale rifiuto di fornire i dati personali, in tutto o in parte, non permetterà alla Società di rispondere alla richiesta, di dare esecuzione al contratto e/o adempiere agli obblighi di legge.

Trasferimento dei dati all’estero

Per esigenze organizzative o di ottimizzazione di alcune attività inerenti all’area commerciale o acquisti nell’ambito del gruppo TDK, la Società, in conformità a specifico accordo infragruppo, potrà trasferire i dati personali dei soggetti interessati alle società del gruppo TDK o a soggetti terzi responsabili del trattamento con  sede od operanti in paesi terzi. Il trasferimento avverrà, in ogni caso, previa verifica della conformità alle disposizioni contenute agli articoli 44 e ss. del GDPR e, in particolare, mediante la stipula delle clausole contrattuali standard adottate dalla Commissione Europea.

Videosorveglianza

La Società, in conformità al GDPR, alle Leggi Nazionali sulla Protezione dei Dati – in particolare, al Provvedimento Generale in materia di videosorveglianza, dell’8 aprile 2010, emanato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (“Garante”) – e all’articolo 4 della Legge n.300/1970, mediante un sistema di  videosorveglianza perimetrale dello stabilimento, compresi le pertinenze e gli accessi esterni, tratta i dati personali costituiti dall’immagine in movimento dei soggetti che transitano davanti al raggio d’azione delle telecamere. L’utilizzo del sistema di videosorveglianza è stato oggetto di apposito accordo stipulato dalla Società con le Rappresentanze Sindacali Unitarie.

Il trattamento è basato sul legittimo interesse della Società alla tutela e protezione del patrimonio aziendale e alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’utilizzo delle registrazioni da parte del personale specificamente autorizzato dalla Società è limitato al caso di accessi abusivi ed è rivolto esclusivamente alla comunicazione delle registrazioni alle Autorità pubbliche, in caso di richiesta.

Le immagini sono conservate per un periodo non superiore a 7 giorni successivi alla loro rilevazione, decorsi i quali si auto cancellano mediante la sovrascrittura di nuove immagini, fatte salve specifiche esigenze di ulteriore conservazione (in relazione a festività o chiusura degli uffici, per l’acquisizione di prove in caso di furto, in ragione di specifiche richieste investigative dell’Autorità Giudiziaria, comunque per periodi inferiori a sette giorni), nonché nel caso in cui si debba rispondere ad una specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria o di Polizia Giudiziaria.

Il suddetto periodo di registrazione è stato stabilito cercando di contemperare le finalità di tutela della privacy con quelle perseguite mediante il sistema di videosorveglianza (considerando, in particolare, che illeciti di non ingenti dimensioni, ma di elevata pericolosità in termini di potenziali danni al patrimonio aziendale, potrebbero non essere scoperti nelle 24 ore di tempo dalla commissione).

Diritti

Gli interessati possono rivolgersi alla Società o ad eventuali responsabili esterni per esercitare i diritti previsti dalle Leggi Nazionali sulla Protezione dei Dati in quanto applicabili e dal GDPR (articoli 15 e ss.), e, in particolare, per accedere ai propri dati personali, chiederne la rettifica e l’aggiornamento o la cancellazione, limitazioni, come pure richiederne la portabilità, attraverso le seguenti modalità: inviando una comunicazione ai recapiti della Socie tà sopra indicati.

Diritto di opposizione

Con le medesime modalità sopra previste, gli interessati possono opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei dati personali che li riguardano, ove la relativa base giuridica sia costituita dal legittimo interesse della Società, ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’articolo 21 del GDPR. Reclamo Ciascun soggetto interessato che ritenga che il trattamento dei dati che lo riguardano sia in violazione del GDPR, conformemente  a quanto stabilito dall’articolo 77 del GDPR, può presentare reclamo a un’autorità di controllo in cui l’interessato risiede abitualmente o lavora ovvero ad un’autorità di controllo ove si è verificata la presunta violazione dei
dati.

Revoca del consenso

Il trattamento non prevede quale base giuridica il consenso, pertanto non è prevista la revoca.

Aggiornamenti e revisioni

La Società si riserva il diritto di modificare e/o aggiornare l’Informativa, tenuto anche conto delle eventuali
e successive integrazioni e/o modifiche della disciplina nazionale e/o dell’Unione Europea in materia di protezione dei dati personali o per effetto di eventuali ulteriori finalità del trattamento dei dati. Per questa ragione l’Informativa è pubblicata con il numero identificativo progressivo e il mese di pubblicazione, a partire dalla versione di maggio 2018, che reca il numero “00”. Le nuove versioni dell’Informativa sostituiranno le precedenti e saranno valide, efficaci ed applicate dalla data di pubblicazione sul sito web aziendale ovvero dalla data di comunicazione ai soggetti interessati.

Informativa estesa per videosorveglianza

(Versione 01, Ottobre 2018)

Titolare del trattamento

La Società tratta i dati personali degli interessati, consistenti nelle immagini dei medesimi, in conformità al
GDPR, alle Leggi Nazionali sulla Protezione dei Dati, nonché al Provvedimento Generale in materia di videosorveglianza, dell’8 aprile 2010, emanato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (“Garante”) e all’articolo 4 della Legge n.300/1970

Autorizzati interni del trattamento

L’utilizzo delle registrazioni da parte del personale specificamente autorizzato dalla Società è limitato al caso di accessi abusivi ed è rivolto esclusivamente alla comunicazione delle registrazioni alle Autorità pubbliche, in caso di richiesta.

Interessati al trattamento e dati personali trattati

La Società, mediante il sistema di videosorveglianza perimetrale dello stabilimento, compresi le pertinenze e gli accessi esterni, tratta e rileva le immagini dei soggetti che transitano davanti al raggio d’azione delle telecamere.

Finalità e base giuridica del trattamento

Il trattamento è basato sul legittimo interesse della Società per finalità di tutela e protezione del patrimonio aziendale e alla sicurezza sui luoghi di lavoro. L’utilizzo del sistema di videosorveglianza è stato oggetto di apposito accordo stipulato dalla Società con le Rappresentanze Sindacali Unitarie ed è limitato alle aree esterne dello stabilimento.

Tempo di conservazione dei dati

Le immagini sono conservate per un periodo non superiore a 7 giorni successivi alla loro rilevazione, decorsi i quali si auto cancellano mediante la sovrascrittura di nuove immagini, fatte salve specifiche esigenze di ulteriore conservazione (in relazione a festività o chiusura degli uffici, per l’acquisizione di prove in caso di furto, in ragione di specifiche richieste investigative dell’Autorità Giudiziaria, comunque per periodi inferiori a sette giorni), nonché nel caso in cui si debba rispondere ad una specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria o di Polizia Giudiziaria. Il suddetto periodo di registrazione è stato stabilito cercando di contemperare le finalità di tutela della privacy con quelle perseguite mediante il sistema di videosorveglianza (considerando, in particolare, che illeciti di non ingenti dimensioni, ma di elevata pericolosità in termini di potenziali danni al patrimonio aziendale, potrebbero non essere scoperti nelle 24 ore di tempo dalla commissione).

Diritti

Gli interessati possono rivolgersi alla Società o ad eventuali responsabili esterni per esercitare i diritti previsti dalle Leggi Nazionali sulla Protezione dei Dati e dal GDPR (articoli 15 e ss.), in quanto applicabili al tipo di trattamento effettuato.